Cantina Molisana

Vini per passioneVini per primi di pesce: 3 idee speciali
vini per primi di pesce

Vini per primi di pesce: 3 idee speciali

Quando si è in presenza di un piatto di pesce, la prima cosa da chiedere ad un cameriere sono i vini per primi di pesce. Tutti poi, associano sempre dei bianchi considerati i migliori vini per primi di pesce, ma anche per fritture e volendo per il dessert finale. Ma devi sapere che in realtà esistono anche degli ottimi vini rossi x pesce, anche se spesso nessuno mai immagina di abbinarne uno.

 

Acquista i migliori vini del Molise:

Sta di fatto che, davanti a piatti di pesce quasi tutte le persone sceglieranno un bel vino bianco, magari frizzantino dal momento che esalta bene e meglio tutti i sapori associati al pesce. Ma credeteci, non vi sorprenderà scoprire che in realtà, anche un buon vino rosso può essere l’ideale per i nostri palati anche di fronte ad una bella frittura di pesce.

Dunque, tra i vini per primi di pesce, ma anche per i secondi, oltre ai vini bianchi, non sono da escludere anche i vini rossi x pesce. E nelle righe successive vi riportiamo anche un paio di vini rossi che secondo gli esperti si legano molto bene a piatti di pesce. Siano essi primi, antipasti, secondi o contorni.

E allora, dedicatevi qualche minuto alla scoperta di quelli che possono esser considerati i migliori vini per primi di pesce. O in generale di pietanze a base di pesce. Vedrete che una volta finita la lettura dell’articolo, saprete abbinare qualsiasi tipologia di vino ad ogni specifica pietanza a base di pesce. Siano essi bianchi, rossi o se volete anche rosati. Il risultato sarà un’accoppiata vincete tale da esaltare ogni singolo sapore.

 

(visita il nostro Shop Online)


Vini per primi di pesce: Perché i vini bianchi?

vini per primi di pesce 2

Come ben saprai e avrai avuto modo di capire, quando si parla di vini per primi di pesce, la prima cosa a cui si pensa è senza dubbio un vino bianco. Questo per un semplice motivo. La delicatezza delle carni del pesce fa si che questa pietanza venga riconosciuta come Tendenza Dolce. Questa caratteristica fa in modo che un piatto del genere richieda sempre un vino che abbia sapidità e un’ottima acidità. E dunque, sulla base di queste caratteristiche, si richiede di utilizzare dei vini bianchi perché particolarmente adatti all’abbinamento.

Ma come mai si abbinano così bene ai piatti a base di pesce tanto da escludere i vini rossi x pesce? La risposta è presto detta. Quando parliamo di piatti a base di pesce occorre sempre utilizzare un vino bianco leggero che non copra il gusto del pesce e che crei il giusto equilibrio tra pietanza e bevanda. A tal proposito, va tenuto conto di diverse variabili.

Partiamo dalla prima. Se il piatto ordinato si presenta unto o grasso, come una frittura, il vino deve essere ben strutturato, e quindi si richiede un vino con maggiore corpo e tenore alcolico. Diverso è il caso di una cottura con spezia alla quale va abbinato un vino aromatico capace di bilanciare l’abbinamento.

Se poi invece abbiamo ordinato una zuppa, in questo caso occorre un vino con un buon tenore alcolico, capace di bilanciare ed eliminare l’eccesso di liquidi presenti nella ricetta.

Per concludere, difronte ad un pesce marinato, si consiglia un vino morbido che andrà a bilanciare la tendenza acida dovuta alla preparazione con il limone.

 

(scopri tutti i nostri vini di Falanghina)


Quali vini abbinare ad una pietanza a base di pesce

Appena sopra hai potuto capire, in base al piatto scelto quale potrebbero essere i vini per primi di pesce o per tutte le altre portate. Dunque, per ogni tipologia di piatto esiste un suo corrispettivo perfetto in termini di vini rossi x pesce o altre tipologie di vino da abbinare. In primis i vini bianchi seguiti poi da alcuni rossi e volendo anche da alcuni rosati.

Ora il gioco però si fa più difficile dal momento che non è mai semplice scegliere l’etichetta migliore per ogni pietanza a base di pesce. Anche il mercato, spesso non aiuta questa scelta dal momento che ogni giorno nuove etichette vengono lanciate in commercio e un esperto di vini farebbe fatica anche solo nella scelta degli stessi.

Una scelta sicura è senza dubbio quella di puntare su un bianco dal momento che abbiamo visto che qualsiasi vino bianco a suo modo si adatta e si abbina con ogni genere di pietanza a base di pesce. Ma ovviamente, non sono da escludere i vini rossi x pesce. Ci rendiamo conto che la scelta qui è più difficile, ma fidatevi, anche col vino rosso si fanno faville.

Proprio per aiutare tuti, i più esperti e soprattutto i meno esperti, nelle righe successive vi portiamo 5 soluzioni di vini che si abbinano alla perfezione con il pesce. Di questi 3 saranno sicuramente dedicati ai vini bianchi. E ben 2 saranno dedicati ai vini rossi. Buona lettura e soprattutto, buona scelta.

 

Acquista i migliori condimenti al Tartufo:


I vini bianchi per pesce: Brezze – Falanghina IGT

vini rossi x pesce

Come promesso, vi elenchiamo 5 ottimi vini per primi di pesce che appunto si abbinano ad un buon primo ma volendo anche a dei secondi a base di pesce. Vi abbiamo promesso anche 2 vini rossi x pesce che seguiranno nel nostro elenco dei 5 migliori vini per primi di pesce, di cui i 3 iniziali saranno bianchi e poi seguiranno i due rossi.

Il primo vino bianco che ti vorremmo presentare prende il nome di Brezze – Falanghina IGT. Nasce dalle famose Cantine Cieri a Termoli ed è un vino delle Terre degli Osci Falanghina IGT 2020. E’ un tipo di vino che nasce in una zona di mare su un terreno ideale per una coltivazione delle viti.

Il terreno e tutta l’area circostante danno vita ad  una Falanghina dal colore vivace. Si tratta di un vino molto pregiato, tanto da aver guadagnato negli anni la sigla IGT. Un vino che sprigiona al palato e all’olfatto un profumo intenso di fiori e frutta gialla. Si presenta come un vino caldo, morbido ed equilibrato. Perfetto per tutti i piatti a base di pesce, non solo per i primi. 

La ciliegina sulla torta è data poi dal fatto che questo vino, è uno dei pochi che si abbina alla perfezione anche e soprattutto ai crudi di mare. Non a caso, in genere, tutta la categoria dei Falanghina, sono le etichette maggiormente richieste dai consumatori davanti ad un qualsiasi piatto di pesce.

 

 

Acquista Brezze – Falanghina IGT:


Vini per primi di pesce: il Clivia Trebbiano DOC

vini per primi di pesce 3

Il secondo vino bianco che ti vorremmo presentare è un altro grande classico che si sposa davvero molto bene con qualsiasi piatto di pesce. In questo caso tra i vini per primi di pesce, come non citare il famoso Clivia – Trebbiano DOC, un vino della Cantina San Zenone prodotto nelle zone di Montenero di Bisaccia.

Come puoi notare, questo vino gode della prestigiosa etichetta DOC, che lo ha reso un vino particolarmente importante non solo in Italia ma anche in tutto il resto del mondo. Un vino che come suggerisce stesso il nome ( Clivia è una pianta che nel linguaggio floreale significa “appuntamento importante”) viene utilizzato per le occasioni più importanti.

Ma passiamo ora alle caratteristiche di questo vino. Di questo vino possiamo dire che sprigiona la palato spiccate note floreali di gelsomino. Ma non solo, a questi sentori si aggiungono poi altri sentori di agrumi e pera. Per concludere con le sue caratteristiche organolettiche, possiamo dire che si tratta di un vino con un’ acidità elevata che rispecchia la varietà, e che va bevuto rigorosamente fresco per sprigionare la sua unica e buona piacevolezza.

Come detto in precedenza, si tratta di un vino che si sposa perfettamente con primi piatti a base di pesce, frutti di mare e secondi a base di pesce. Ma si abbina gustosamente anche a dei formaggi morbidi per un antipasto perfetto.

 

 

Acquista Clivia – Trebbiano DOC:


Il Viandante Bianco Bio

vini per primi di pesce 4

Un ultima importante bottiglia che rientra a pieni voti tra i migliori vini per primi di pesce, è un altro bianco dal sapore molto forte e gustoso allo stesso tempo. Stiamo parlando de Il Viandante – Bianco Bio, un vino della cantina San Zenone, prodotto nelle aree circostanti a Guglionesi e San Giacomo degli Schiavoni.

In questo caso, parliamo del primo vino bianco biologico prodotto dalla Cantina San Zenone, prodotto solo ed esclusivamente da uve Trebbiano e Falanghine. Per quanto riguarda il processo di produzione, questo prevede che le uve una volta deraspate vengono introdotte in piccoli fermentini a temperatura controllata. In questo modo l’intero ciclo di produzione risulta perfetto e senza sbavature.

Ma passiamo al gusto che emana questo gustosissimo vino bianco che rientra di diritto tra i migliori vini per primi di pesce. In questo caso possiamo dire che al palato sprigiona sempre intensi sentori di frutta esotica. Ed in particolar modo in esso possiamo distinguere quelli dell’ananas e del mango con interessanti note floreali e note di lievito. Poi ancora, in quanto uno dei migliori vini per primi di pesce, occorre dire che questo vino si presenta con una buona sapidità e una spiccata acidità.

Come detto in precedenza, il suo abbinamento ideale è proprio quello con primi piatti a base di pesce, frutti di mare, secondi a base di pesce e volendo, come il precedente vino, si presta bene anche con dei formaggi morbidi. Insomma un vino, che ricordiamo essere anche bio, che esalta ogni pietanza a base di pesce e non solo…

 

Acquista Il Viandante – Bianco Bio:


Dajje – Tintilia del Molise DOC

vini per primi di pesce 5

La transizione tra i bianchi intesi come vini per primi di pesce e i rossi da abbinare a questi piatti passa attraverso la degustazione di un rosato davvero molto buono e soprattutto adatto ai primi, secondi e contorni di pesce. Stiamo parlando in questo caso del vino Dajje – Tintilia del Molise DOC Rosato.

Per quanto riguarda questo vino, si tratta di un classico Tintilia del Molise, un vino rosato che rappresenta il giusto connubio tra le due principali tipologie di vino: quelli rossi e quelli bianchi. Come puoi notare anche questo vino gode dell’etichetta DOC e per tanto rappresenta un vanto di questa regione non solo in Italia ma anche nel resto del mondo.

Il vino Dajje, nasce grazie al lavoro delle cantine Cieri nelle zone di Mirabello Sannitico. Questo vino rosato nasce proprio da un’accurata lavorazione che si manifesta sia nel vigneto in cui sorge l’uva da utilizzare per questo vino che in cantina. Il tutto he permesso di dare vita a quest’ottima Tintilia rosato che si presenta agli occhi del consumatore di un colore intenso che per diversi anni ha ricevuto il premio di miglior rosato d’Italia. 

Da un punto di vista dei sapori, possiamo dire che questo vino sprigiona al palato un delicato sentore speziato e floreale. Inoltre, sin dal primo sorso si presenta fresco e soprattutto molto morbido. Per quanto riguarda l’abbinamento ideale di questo vino, possiamo dire che questo è ottimo con antipasti e piatti della cucina mediterranea ed alcune portate di pesce.

 

Acquista Dajje – Tintilia del Molise rosato:


Vini per primi di pesce: Beat Tintilia Bio

vini per primi di pesce 6

Come detto, vi avevamo promesso uno dei vini rossi x pesce ed eccovi qua la nostra scelta definitiva. Tra i vari vini per primi di pesce, vi suggeriamo ora il Beat Tintilia del Molise DOC Bio, un vino rosso che  si presta molto bene con tutte le tipologie di piatti a base di pesce. Non ve lo aspettavate, eppure come puoi vedere i vini risso x pesce esistono e sono anche molto gustosi.

In questo caso stiamo parlando del vino Beat Tintilia del Molise DOC Bio. Si tratta di un vino dell’azienda agricola Vinica prodotto nella zona di Ripalimosani. Cosa dire di un vino completo e adatto a tutti i generi di piatti, dalla carne al pesce…

Iniziamo dal suo nome, Beat. Questo più che un nome è un’espressione che sta a richiamare la “Beat Generation”, un movimento giovanile che negli anni 50 in America trovò ispirazione in campo artistico, poetico e letterario. Se infatti osserviamo per un attimo anche solo il design della bottiglia, tutto ci rimanda alla Beat Generation.

Ma passiamo ora alle caratteristiche organolettiche di questo vino. Possiamo dire che si presenta come un vino che richiama molto le note fruttate dolci, soprattutto quelle della confettura di fragole e prugne. Al palato è un vino che si presenta fresco e vivace, nonostante la presenza di tannini che si caratterizzano per essere morbidi e con un tocco di erbe aromatiche.

Per finire, è un vino perfetto da bere a tutto pasto essendo giovane, fresco e dinamico. Dunque, sia su carni che soprattutto una bottiglia tra le migliori dei vini per primi di pesce.

 

Acquista Beat – Tintilia del Molise DOC Bio:


Ci vediamo al prossimo articolo. Mi raccomando visita il sito www.cantinamolisana.it.

 

Potrebbe Interessarti:

Cantina Molisana Seguici sui social

Le pagine ufficiali di Cantina Molisana