Non hai prodotti nel carrello.

Cantina Molisana

I nostri viniMorgia La Festa – Rosso IGT Bio
morgia lafesta - rosso igt bio

Morgia La Festa – Rosso IGT Bio

Questo articolo funge da presentazione dei nostri prodotti: dalla storia del vino Morgia Lafesta – Rosso IGT Bio alle caratteristiche, soffermandoci sulla vinificazione e l’affinamento; per poi finire con gli abbinamenti ai migliori piatti.

Presentazione del vino Morgia Lafesta – Rosso IGT Bio

Benvenuti su Cantina Molisana, io sono Riccardo ed oggi vi parlerò di Morgia Lafesta – Rosso IGT Bio dell’azienda agricola Vinica. Siamo nell’entroterra molisano, a Ripalimosani in provincia di Campobasso; a circa 600 metri sul livello del mare. Il nome di questo vino deriva da una grossa morgia, ovvero una grossa pietra presente sulle colline dove sono situati questi vigneti da cui deriva questo buon vino.

Siamo a circa 575 metri sul livello del mare e queste uve di diversa tipologia, Tintilia e Aglianico, vengono vinificate assieme in serbatoi d’acciaio. Sprigiona intensi sentori di frutti rossi, che evolvono in liquirizia e spezie. Si presenta con un tannino morbido, lungo e molto fresco. Ricordo che stiamo parlando di un vino naturale, certificato biologico.

Soffermandoci sulle caratteristiche, la sua denominazione è Rosso Terre degli Osci IGT, quindi stiamo parlando di un vino con una carta d’identità di Indicazione geografica tipica. Viene coltivato nei territori di Ripalimosani e prodotto appunto dall’azienda agricola Vinica. Deriva dai vitigni 50% di Tintilia ed altro 50% di Aglianico ed ha una gradazione alcolica del 13%. Il suo è un colore rosso intenso ed il formato della bottiglia è di 75cl.

La vinificazione avviene attraverso una fermentazione spontanea in acciaio, con i soli lieviti indigeni. Affina per circa un anno in botti d’acciaio, per poi esser imbottigliato e commercializzato.

Infine, il nostro consiglio è quello di abbinare questo vino con dei formaggi stagionati, carni bianche e dei piatti non troppo strutturati ed importanti.

Ci vediamo al prossimo video e mi raccomando visitate il sito Cantinamolisana.it.

Cantina Molisana Seguici sui social

Le pagine ufficiali di Cantina Molisana