Non hai prodotti nel carrello.

Cantina Molisana

I nostri viniIl Viandante – Rosso Bio
il viandante - rosso bio

Il Viandante – Rosso Bio

Questo articolo funge da presentazione dei nostri prodotti: dalla storia de Il Viandante – Rosso Bio alle caratteristiche, soffermandoci sulla vinificazione e l’affinamento; per poi finire con gli abbinamenti ai migliori piatti.

Presentazione de Il Viandante – Rosso Bio

Benvenuti su Cantina Molisana, io sono Riccardo ed oggi vi parlerò de Il Viandante Rosso. Infatti ci troviamo a Montenero di Bisaccia, un piccolo paese del Basso Molise, precisamente nella Cantina San Zenone. Quello di cui vi parlerò è il primo vino biologico prodotto da questa cantina.

Al suo interno comprende uve di Montepulciano e prende il nome dalle zone di coltivazione. È l’enologo Mauro Confalonieri che ci spiega quant’è importante la qualità delle uve durante la vendemmia, per la produzione di questo vino. Le uve una volta diraspate vengono introdotte in piccoli fermentini a temperatura controllata.

È un vino che si presenta davvero ottimo e fresco.

Soffermandoci sulle caratteristiche, la sua denominazione è Terre degli Osci IGT, quindi stiamo parlando di un vino con una carta d’identità di Indicazione geografica tipica. Viene coltivato nei territori del Basso Molise e prodotto appunto dalla Cantina San Zenone. Deriva dai vitigni 100% di Montepulciano ed ha una gradazione alcolica del 13%. Il suo è un colore rosso intenso ed il formato della bottiglia è di 75cl.

Questo vino ha ottenuto diversi riconoscimenti, come quello dell’inserimento nella Guida “Bere Bene” del Gambero rosso.

La vinificazione avviene attraverso una fermentazione a temperatura controllata. Ci tengo a precisare che questo vino non viene stabilizzato e filtrato, ma solo decantato naturalmente. Affina per circa 6 mesi in vasche d’acciaio, per poi essere imbottigliato e commercializzato.

Infine, il nostro consiglio è quello di abbinare questo vino ad antipasti, primi e secondi piatti a base di carne ed ai salumi tipici monteneresi, come ad esempio la ventricina, il capocollo e la salsiccia.

Ci vediamo al prossimo video e mi raccomando visitate il sito Cantinamolisana.it.

Cantina Molisana Seguici sui social

Le pagine ufficiali di Cantina Molisana